Circo comico

percorsi di comicità circense

CORSO IN PARTENZA DA LUNEDI 7 GENNAIO 2019

con

Paolo Mandelli

Bano Ferrari

Piero Lenardon

AUTANT QUI IL Y AURA DES CLOWNS
(Finchè ci saranno clowns)


Il corso intende essere un primo piccolo passo per una grande avventura ed un grande viaggio in cerca di questo personaggio di cui si sente molto parlare ma che pochi conoscono.
Cercheremo ed esploreremo le radici di questo personaggio,il territorio da cui proviene e le tracce che ha seminato lungo il suo tragitto, cercheremo di imparare la sua lingua e la sua cultura.
Ci prepareremo all’inciampo, alla caduta, all’errore, al balbettio, al disordine, all’eccesso e al sentimento, all’inutilità e al perdere tempo….insomma ci prepareremo alla sconfitta…e ,forse,solo allora sorridendo ne potremo intravedere i lineamenti.

“Cosa sono i clowns? Sono l’umanità” ( T. Remy)

Nel corso del laboratorio verranno esplorate, vissute e insegnate le gag e le tecniche della tradizione circense perchè possano divenire patrimonio di ogni nuovo clown della tradizione futura.

 

LUNEDI 19:00-21:00



Chi è Bano Ferrari:
Urbano Cesare Ferrari (detto Bano) ha iniziato l’attività teatrale confrontandosi con i metodi di lavoro elaborati da Eugenio Barba e Jerzy Grotowski per poi sviluppare una personale ricerca attorno alla figura del clown avendo tra i maestri I Colombaioni e Bolek Polivka. Nell’arco di oltre trent’anni di attività, accanto al lavoro artistico sul palco, ha sviluppato una serie di esperienze nel campo del disagio (a Milano col C.R.T., col Carcere di San Vittore, con l’Università Cattolica, con la Fondazione Exodus diretta da Don Mazzi, a Roma con l’Università Pontificia Salesiana, con la Facoltà di Scienze dell’Educazione e l’Istituto Superiore delle Comunicazioni Sociali). Bano Ferrari ha inoltre fondato e fatto parte del Teatro di Ventura, della Filarmonica Clown e del Teatro d’Artificio e attualmente, oltre ad una serie di altre collaborazioni, coordina le attività pedagogiche e artistiche dell’Associazione Barabba’s Clowns Onlus. Ha realizzato diverse regie (oltre che per il Teatro d’Artificio e la Filarmonica Clown) per il Teatro a Vapore, Davide Giandrini, Giovanni Zola, Nasi Rossi, Menditanti, Barabba’s Clowns. È direttore artistico di alcune rassegne teatrali dell’area milanese e di Palcoscenico in Festa – Altri Percorsi a Treviglio (Bergamo). È autore con Carlo Rossi e Luigi Melesi del libro “Il corpo racconta”, e con Melesi è coautore del volume “La vita in teatro” (editi dalla L.D.C. di Torino). Come clown ha fatto parte di molte formazioni ed ha partecipato a festival e rassegne in tutta Europa (tenendo di frequente stage e la-boratori di formazione per l’attore). Nel 2001 fonda e dirige la compagnia Naviganti e Sognatori.

Chi è Piero Maurizio Lenardon

Piero Maurizio Lenardon e' clown e cofondatore della Filarmonica Clown (1978)

Le prime esperienze come clown sono legate, da una parte al teatro di strada con lo spettacolo "Wargames" e dall'altra con una riproposizione del linguaggio della clownerie con lo spettacolo "Arrivano i clowns!"
Fondamentale è l'incontro con diversi maestri di questo tipo di teatro: I Fratelli Colombaioni, Y. Lebreton, H. Malamud.
Nella Stagione 1981/82 avvia insieme con altri del gruppo, all'interno del C.r.t. di Milano, una stabile collaborazione artistica con B. Polivka, che crea per la compagnia gli spettacoli: "Arrivi e/o Partenze- non sono pazzo io" (1982-83), Chicago Snakes" (1983-1984), "Non sapevo che quest'isola fosse così bella" (1984-85). Seguono Don Chisciotte e altri capolavori andati in scena fino al 2010. Con Carlo Rossi idea e produce, come Filarmonica Clown, "Ladies and Gentlemen" (94-95), una fantasmagorica clownerie per la regia di Bano Ferrari, spettacolo che, dopo aver avuto un notevole successo in Italia, debutterà all'estero, a Berlino, nell'ottobre del 98.
Nella Stagione 99-2000 è coautore e attore dello spettacolo “Amleto avvisato mezzo salvato. Commedia con Fantasma” che debutta al Festival Internazionale del Clown di Milano per la regia di R. Sarti, con la compagnia Filarmonica Clown.
Nel 2002 debutta al Piccolo Teatro di Milano in una produzione dello stesso : “Ite missa est”, testo di Luca Doninelli e Regia di Claudio Longhi, con Carlo Rossi e Giorgio Sciume’.
Nel 2010 : produce come autore e attore in compagnia di Marta Marangoni lo spettacolo “Stasera Brecht!” che debutta nella rassegna teatrale della Scighera “Teatro Ringhiera” e “Teatro della Cooperativa” di Milano e lo spettacolo per bambini “Il mio amico sa volare” con Valerio Bongiorno e Marta Marangoni

 


 

 

Via Candiani 71 - 20158 Milano

C.F. 97719690154

© 2015 by Ululì ASDC

Proudly created with Wix.com

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon